Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Licenza di condurre internazionale

Quando occorre una licenza di condurre internazionale? Quali Paesi la richiedono? Come procedere per procurarsela?

La licenza di condurre internazionale è una «traduzione» della licenza nazionale ed è quindi valida soltanto congiuntamente con quest'ultima. Dovete quindi sempre esibire entrambe.

Dove è necessaria una licenza di condurre internazionale all'estero?

La maggior parte dei Paesi europei accetta la licenza di condurre svizzera in formato carta di credito (LCC). Chi è ancora in possesso di una vecchia licenza di condurre blu può farsela sostituire presso l'ufficio della circolazione competente.

Per i Paesi extraeuropei è consigliabile recare con sé la licenza di condurre internazionale. Vi sono Paesi, quali l'Albania, la Russia, l'Ucraina e la Bielorussia, in cui è addirittura altamente raccomandato. In altri Paesi la licenza di condurre internazionale è obbligatoria. La licenza di condurre internazionale è inoltre richiesta da molti autonoleggi.

Prima di partire per l'estero occorre informarsi presso l'agenzia di viaggi o il consolato competente sui documenti necessari nello Stato di destinazione.

Ordinare la licenza di condurre internazionale

La licenza può essere richiesta allo sportello dell'ufficio della circolazione dietro consegna di:

  • una foto formato passaporto;
  • la licenza di condurre svizzera in formato carta di credito (LCC).

È possibile far richiesta della licenza anche per posta. A tale inviare all'ufficio della circolazione competente una foto formato passaporto e una copia (recto e verso) della licenza di condurre svizzera. A ciò occorre allegare una nota scritta volta a confermare la vostra intenzione di ordinare la licenza di condurre internazionale.

Costi e validità

La licenza di condurre internazionale è valida tre anni (o meno se la licenza di condurre straniera ha una validità inferiore) e non può essere prolungata. I costi per il rilascio della licenza di condurre internazionale possono variare a seconda del Cantone.

Stranieri alla guida in Svizzera

Le persone che risiedono all’estero sono autorizzate a circolare in Svizzera a titolo non professionale per un anno, a condizione che abbiano raggiunto l’età minima richiesta (p. es. automobili:18 anni) e siano titolari di una licenza di condurre nazionale valida. Se la licenza di condurre straniera non riporta in caratteri latini le categorie di veicoli che le persone sono autorizzate a guidare, queste ultime devono essere in possesso anche di una licenza di condurre internazionale.

I conducenti provenienti dall’estero che risiedono in Svizzera da oltre 12 mesi devono chiedere la sostituzione della propria licenza con una licenza di condurre svizzera presso l’ufficio della circolazione del proprio Cantone di domicilio. La richiesta va effettuata prima della scadenza dei 12 mesi.

Sostituire la licenza di condurre estera