Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Lavoro ridotto

Si definisce lavoro ridotto la riduzione temporanea o la sospensione permanente dell'attività in un'azienda. Qui trovate tutto quello che dovreste sapere sull'argomento come lavoratori.

Per preservare posti di lavoro le ditte possono ridurre a titolo temporaneo o sospendere del tutto il lavoro dei propri dipendenti.

Annunciare il lavoro ridotto

Il datore di lavoro deve annunciare per scritto al Cantone il lavoro ridotto previsto, almeno 10 giorni prima della riduzione. Come lavoratori non dovete fare nulla. Il Cantone verifica se il lavoro ridotto è conforme alla legge e se serve effettivamente a preservare i posti di lavoro.

Consenso dei collaboratori

Per chiedere il lavoro ridotto, il datore di lavoro deve ottenere il consenso scritto dei propri collaboratori. Questi hanno il diritto di rifiutare il lavoro ridotto. In tale caso il datore di lavoro deve continuare a versare l'intero salario previsto dal contratto di lavoro.

Indennità per lavoro ridotto

  • Per la riduzione del tempo di lavoro ricevete un'indennità di lavoro ridotto. Questa ammonta all'80 per cento della perdita di guadagno, vale a dire l'80 per cento del salario soppresso.
  • Le persone in formazione, i lavoratori temporanei e le persone con rapporti di lavoro a tempo determinato non sono toccati dal lavoro ridotto. Queste persone ricevono il loro salario intero; inoltre, siccome il loro contratto di lavoro è a tempo determinato di regola non possono nemmeno essere licenziati.

Calcolo del salario in caso di lavoro ridotto

Esempio: ingegnere, 1 figlio a carico, guadagno assicurato: 7 810 franchi. (Semplificando, è considerato guadagno assicurato il salario da cui sono stati detratti i contributi AVS. La tredicesima rientra nel calcolo, mentre le spese professionali no.)

Situazione di partenza Calcolo del salario Salario Spiegazioni
A. Lavoro ridotto del 50%

50% del salario versato dal datore di lavoro

3'905.-  
 

80% del 50% (indennità per lavoro ridotto)

3'124.-

A ciò si aggiunge l'assegno per i figli o di formazione, come in assenza di lavoro ridotto

    Total 7'029.-  

 

Rispetto alla disoccupazione

B.  Disoccupazione

80% di 7 810.-

Totale:  6 248.-

A ciò si aggiunge l'assegno per i figli o di formazione al giorno secondo le norme cantonali, purché non vi abbia diritto nessun altro.

 

Il lavoro ridotto non influenza la durata del diritto all'indennità di disoccupazione. Al termine del periodo di lavoro ridotto l'indennità di disoccupazione è calcolata sulla base del salario normalmente percepito.

Contributi AVS/AI/IPG/AD

Il lavoro ridotto non ha alcuna influenza nemmeno sui contributi alle assicurazioni sociali. Datori di lavoro e lavoratori devono continuare a versarli integralmente.

Disdetta possibile

Durante una fase di lavoro ridotto sia i datori di lavoro sia i lavoratori possono disdire in qualunque momento il rapporto di lavoro nel rispetto dei termini previsti dal contratto. Per la durata del preavviso i datori di lavoro devono versare ai collaboratori il salario intero indipendentemente dal fatto che un'occupazione piena sia possibile oppure no.

Indirizzi delle casse di disoccupazione