Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Dipendente straniero disoccupato

Un dipendente straniero che ha perso il suo posto di lavoro o il cui contratto di lavoro è scaduto non deve lasciare immediatamente la Svizzera.

Residenti in Svizzera

I lavoratori dipendenti stranieri con permesso di soggiorno a tempo determinato possono restare in Svizzera fino a sei mesi. Questo consente loro di cercare un nuovo posto di lavoro. A tale scopo è necessario un permesso rilasciato dalla competente autorità cantonale di migrazione.

Autorità cantonali di migrazione

Indennità di disoccupazione

I residenti in Svizzera con permesso di domicilio o dimora valido (cfr. sommario delle domande concernenti l’entrata e il soggiorno in Svizzera) che soddisfano le condizioni richieste hanno diritto alle indennità di disoccupazione, indipendentemente dalla loro nazionalità.

Frontalieri

I residenti all’estero che lavorano in Svizzera con permesso per frontalieri (libretto G) devono versare i contributi in Svizzera. In caso di disoccupazione parziale sarà loro corrisposta un’indennità da parte dell’assicurazione svizzera contro la disoccupazione. In caso di perdita totale del posto di lavoro le indennità di disoccupazione saranno versate dal loro paese di residenza. Tuttavia, è possibile beneficiare dei servizi degli uffici regionali di collocamento (URC) presenti sul territorio svizzero. A tale scopo è necessario annunciarsi presso l’URC della regione dell’ultimo posto di lavoro.

Contattare l’URC