Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Assoggettamento all’imposta sul valore aggiunto

Le imprese sono assoggettate al pagamento dell’IVA indipendentemente dalla forma giuridica.

Imprese con sede in Svizzera

  • Le imprese sono esonerate dal pagamento dell’IVA se il fatturato annuo che conseguono in Svizzera e/o all’estero mediante prestazioni assoggettate all’IVA è inferiore a 100 000 franchi (o a 150 000 franchi nel caso di associazioni sportive o culturali senza fini di lucro o di istituzioni di utilità pubblica).
  • Le imprese che forniscono unicamente prestazioni escluse dall’imposta sul valore aggiunto sul territorio svizzero (p.es. cure mediche o prestazioni di formazione) non sono tenute a registrarsi come contribuenti assoggettati al pagamento dell’IVA.

Imprese con sede all'estero

  • Le imprese che forniscono prestazioni sul territorio svizzero sono assoggettate all’imposta dal primo franco di cifra d'affari che realizzano in Svizzera.

  • Sono però esonerate dal pagamento dell’IVA le imprese che mediante prestazioni assoggettate all’IVA conseguono in Svizzera e all’estero un fatturato complessivo annuo inferiore a 100 000 franchi (o a 150 000 franchi nel caso di istituzioni di utilità pubblica o di associazioni sportive e culturali senza fini di lucro).

  • Sono parimenti esonerate le imprese che forniscono unicamente prestazioni escluse dall’imposta (ad esempio le esportazioni).
  • Inoltre, le imprese che forniscono unicamente prestazioni escluse dall’imposta sul territorio svizzero (p.es. cure mediche o prestazioni di formazione) non sono tenute a registrarsi come contribuenti assoggettati al pagamento dell’IVA. Ciò vale parimenti se inoltre forniscono prestazioni esenti dall’IVA.

L’imposta sul valore aggiunto nei vari settori

Articolo di legge sulle prestazioni escluse dall’IVA