Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Matrimonio all’estero

Chi intende sposarsi all’estero deve informarsi, prima del matrimonio, sui documenti richiesti e, dopo la cerimonia, notificare il matrimonio presso la rappresentanza svizzera del Paese in questione, così da permettere la trasmissione dei documenti in Svizzera.

Preparativi

Prima del matrimonio, occupatevi tempestivamente dei seguenti punti:

  • Informatevi presso l’ufficio dello stato civile del luogo in cui volete sposarvi riguardo ai documenti che dovete portare con voi dalla Svizzera.
  • Informate la rappresentanza svizzera del Paese in questione in merito alla vostra intenzione di sposarvi in quel Paese.
  • Informatevi presso la rappresentanza svizzera del Paese in questione o presso l’ufficio dello stato civile in Svizzera sulle possibilità di scelta del cognome. Spesso è consigliabile fare alcuni passi prima del matrimonio (ad es. per poter avere un cognome coniugale).
  • Informatevi prima del matrimonio presso la rappresentanza svizzera del Paese in questione sulle formalità da adempiere per far riconoscere il matrimonio in Svizzera il prima possibile. Per domande riguardo all’entrata e alla permanenza in Svizzera del coniuge straniero rivolgetevi alle autorità migratorie del vostro Cantone di residenza o alla rappresentanza svizzera competente all’estero.

Rappresentanze svizzere all’estero

Autorità cantonali di migrazione

Riconoscimento del matrimonio in Svizzera

Uno dei due futuri sposi possiede la cittadinanza svizzera

I documenti necessari devono essere inoltrati alla rappresentanza svizzera del Paese in questione, che li trasmetterà all’autorità svizzera competente. Tenete presente che la procedura richiede un po’ di tempo.

Se uno dei coniugi è straniero in genere sono richiesti documenti aggiuntivi. Informatevi in tempo presso la rappresentanza svizzera del Paese in questione sui documenti necessari.

Coniugi di nazionalità straniera

Dovete contattare la polizia degli stranieri del vostro futuro Cantone di domicilio, la quale è competente per la procedura di riconoscimento.

Domande frequenti sul matrimonio