Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Disposizioni d’entrata per soggiorni brevi in Svizzera

State pianificando un viaggio in Svizzera e desiderate sapere quali formalità occorre sbrigare quale cittadino straniero senza attività lucrativa?

In linea di massima occorre possedere un documento di viaggio valido. Per i cittadini AELS/UE la Svizzera riconosce in alcuni casi anche documenti di viaggio scaduti al momento dell’attraversamento della frontiera. Per contro, il documento rilasciato da uno Stato terzo per un soggiorno breve di 90 giorni al massimo per ogni periodo di 180 giorni deve:

  • essere valido almeno tre mesi dopo la partenza prevista dalla Svizzera e
  • essere stato rilasciato nei dieci anni che precedono il viaggio.

È determinante la data di emissione del documento, a prescindere dal fatto che l’autorità abbia approvato una proroga della scadenza.

In alcuni casi è inoltre richiesto un visto. Cliccate qui per sapere se siete tenuti a presentare un visto e quali esigenze si applicano per il vostro documento di viaggio:

Informazioni per l’entrata in Svizzera, lista dei documenti di viaggio riconosciuti e obbligo del visto secondo il Paese