Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Rendite per superstiti

Per evitare difficoltà economiche in caso di morte di un coniuge o di un genitore, i superstiti (l'altro coniuge, il partner registrato dello stesso sesso, i figli) ricevono una rendita per superstiti. Si opera una distinzione tra rendite per vedove, per vedovi e per orfani.

Importo/calcolo

Per poter ricevere una rendita per superstiti, il defunto deve aver versato contributi all'AVS per almeno un anno.

Se il defunto non ha lacune contributive, sono versate le seguenti rendite minime risp. massime (2019):

 

Importo minimo
fr. / mese

Importo massimo
fr. / mese
Rendita per vedove o per vedovi 948.- 1896.-
Rendita per orfani 474.-  948.-

I superstiti che percepiscono una rendita di vecchiaia o d'invalidità  e rimangono vedovi, ricevono un supplemento del 20 per cento sulla rendita di vecchiaia o d'invalidità (cfr. promemoria 3.03, allegato).

La cassa AVS del defunto informa sull'importo esatto della rendita per superstiti.

Indirizzi delle agenzie AVS

Condizioni per percepire le rendite per superstiti dell'AVS

Le condizioni precise necessarie per percepire una rendita per superstiti e ulteriori informazioni (p. es. diritto per divorziati, diritto in caso di lacune contributive, diritto in caso di rendita AVS e AI) figurano nel promemoria dell'AVS.

Promemoria 3.03 - Rendite per superstiti dell'AVS

Richiesta di rendite per superstiti

Per concubini

I concubini non ricevono una rendita vedovile né dall'AVS né dall'assicurazione contro gli infortuni.

Presso molte casse pensioni, in caso di morte della o del partner hanno un diritto limitato alle prestazioni per superstiti. Informatevi presso l'istituto di previdenza del defunto (cassa pensioni o istituto di libero passaggio).