Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

In viaggio con bambini di altre famiglie: tutto ciò che dovete sapere

Molte famiglie partono in vacanza con bambini di altre famiglie. È consigliabile portare con sé una dichiarazione di autorizzazione dei genitori dei bambini ospiti. Quando si viaggia all’estero bisogna rispettare le disposizioni d’entrata specifiche dei singoli Paesi.

Per ora la Svizzera non ha emanato disposizioni relative ai bambini in viaggio - accompagnati o non accompagnati - senza i genitori. L’Ufficio federale di polizia raccomanda però ai genitori di consegnare ai loro bambini una dichiarazione scritta con le indicazioni seguenti:

  • nomi, numero dei documenti (+ ev. copie), indirizzo e numeri di telefono dei genitori;
  • nome, numero di documento e indirizzo dell’accompagnatore;
  • nome e numero di documento del bambino;
  • percorso e date del viaggio.

Diversi Comuni mettono a disposizione un modulo apposito. Le firme dovrebbero essere autenticate dal Comune di domicilio oppure da un notaio.

Viaggi all‘estero

Se un bambino parte in viaggio all’estero non accompagnato dai suoi genitori biologici oppure accompagnato da un solo genitore, occorre attenersi alle disposizioni emanate in materia da ogni singolo Paese. Informatevi presso l’ambasciata del Paese in questione. Trovate un elenco degli indirizzi delle ambasciate nelle pagine Internet del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Anche le agenzie di viaggio e le compagnie aeree forniscono informazioni in merito alle disposizioni d’entrata dei vari Paesi.

DFAE: Rappresentanze e consigli di viaggio