Le autorità svizzere online

Direttamente al contenuto

Cancellare un’esecuzione - come fare?

Ritenete che l’esecuzione sia stata avviata in modo ingiustificato. Avete fatto opposizione e il creditore non ha continuato la procedura. Inoltre, sono trascorsi 3 mesi dalla notificazione del precetto esecutivo:

  • potete presentare una domanda all’ufficio d’esecuzione del vostro luogo di domicilio per chiedere che l’esecuzione non figuri più nell’estratto del registro delle esecuzioni. La tassa forfettaria per la domanda ammonta a 40 franchi. Qui sotto trovate il link per scaricare l’apposito modulo.

Avete pagato l’importo dovuto o avete trovato un altro accordo con il creditore:

  • potete richiedere al creditore una dichiarazione di ritiro dell’esecuzione. Questa dichiarazione è volontaria e deve essere inviata all’ufficio d’esecuzione competente.

Non è possibile presentare una domanda (ad esempio perché non è stata fatta opposizione) e il creditore non acconsente a ritirare l’esecuzione:

  • l’esecuzione apparirà nell’estratto del registro delle esecuzioni per cinque anni. Se desiderate che un’esecuzione sia cancellata prima della scadenza di tale termine dovete rivolgervi al tribunale competente e provare in un procedimento civile che il credito non è mai esistito o che non era esigibile al momento dell’emissione del precetto esecutivo.

Elenco degli uffici d’esecuzione

Formulario - Domanda di non dar notizia di un’esecuzione a terzi
Formato:
PDF
Dimensione:
113 kb
Aggiornare: